Monthly Archives: février 2012

Polisse – Ricco d’emozioni, inaspettato e con una sottile ironia

Polisse racconta, o meglio documenta, le storie delle unità speciali all’interno della polizia francese, chiamate BPM (Brigade de Protection des Mineurs, brigate per la protezione dei minori). Sono storie tempestate dall’orrore degli abusi sui bambini: si passa dalla criminalità adolescenziale … Lire la suite

Rate this:

Posted in TGC Ticino | Un commentaire

Polisse – Bella l’idea, ma sviluppata male

Non convince l’ultimo film di Maïwen, premio speciale della giuria al Festival di Cannes. Uscito venerdì sera nelle sale ticinesi, Polisse ritrae le vicende della brigata di protezione dei minori di Parigi. Ambientato ai giorni nostri, benché le immagini iniziali … Lire la suite

Rate this:

Posted in TGC Ticino | Laisser un commentaire

Polisse – L’insoddisfazione: un regalo prezioso che attiva la mente

Polisse non è stato creato per un pubblico specifico, non per un buco nel mercato del cinema da colmare ma per la soddisfazione artistica della regista; questo rende il film unico nel suo genere. Il primo aspetto curioso del film … Lire la suite

Rate this:

Posted in TGC Ticino | Laisser un commentaire

Polisse : c’é sempre un significato ?

Come si può definire un film poliziesco che poliziesco non è? Polisse è la non-storia di una squadra di polizia addetta alla tutela dei minori, che ogni giorno s’imbatte in dei casi tra i più disparati. È una non-storia perché … Lire la suite

Rate this:

Posted in TGC Ticino | Laisser un commentaire

Polisse – Personaggi piatti in un mélange tra vita pubblica e vita privata

Il pluripremiato film francese Polisse (premio della giuria a Cannes e 13 candidature ai César) segue come in una sorta di documentario le tipiche giornate dell’Unità di Protezione dell’Infanzia di Parigi attraverso gli occhi d’una fotografa incaricata di documentare le imprese della … Lire la suite

Rate this:

Posted in TGC Ticino | Laisser un commentaire