“The Substance” / Orologi, ciccolata ed accidi

Basilea 1943 : il chimico Albert Hofmann scopre una sostanza in grado di alterare la mente umana come nient’altro fino ad allora chiamata LSD.

The substance racconta la sua storia dalla creazione, alla sperimentazione in campi medici e militari, dalla sua enorme diffusione attraverso gli Stati Uniti e l’Inghilterra nel periodo della guerra del Vietnam dai giovani Hippies ribelli, fino ad arrivare alla sua proibizione all’inizio degli anni 70.

Il tutto viene raccontato attraverso diverse interviste tra cui una al suo creatore, Albert Hoffman, deceduto di recente. Varie testimonianze documentano questo fenomeno e la sua grande epoca.

Sono diversi i motivi per i quali questo documentario, che in certi punti si prende molte libertà, funziona alla grande. Con grande sorpresa e piacere non mi sono ritrovato ad assorbirmi una delle tante forme alternative di una campagna contro la droga, ma una sincera documentazione storica, scientifica e psicologica di una sostanza, glorificandone i pregi ed evidenziandone i difetti.

La storia é raccontata con scioltezza, il montaggio è sostenuto e senza soffermarsi troppo su certi aspetti in complesso rende un’idea globale di quello che è accaduto nei diversi periodi storici.

In conclusione, c’è un buon equilibrio tra le immagini d’archivio, le interviste e le immagini psichedeliche. In più, c’è posto addirittura per qualche risata (spesso i filmati delle cavie degli esperimenti di questa sostanza sono uno spasso). Da vedere.

Patrick Giraudeau, 19 anni, impiegato di commercio al dettaglio

Advertisements
This entry was posted in TGC Ticino. Bookmark the permalink.

Laisser un commentaire

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Changer )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Changer )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Changer )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Changer )

Connecting to %s