Umberto D. di Vittorio de Sica

18884068.jpg-r_640_600-b_1_D6D6D6-f_jpg-q_x-xxyxxTra dignità e disperazione

Questo film è stato diretto dal celebre regista Vittorio De Sica nel 1952 ed è stato dedicato a suo padre Umberto De Sica. La vicenda è ambientata nella Roma della seconda metà del Ventesimo secolo. Possiamo distinguere infatti al suo interno abitudini e modi di parlare che rispecchiano in modo realistico l’epoca e l’ambientazione in questione.
Umberto Domenico Ferrari è un uomo anziano che incassa una pensione bassa e dunque fatica a pagare l’affitto dell’appartamento in cui vive. Quest’ultimo appartiene alla padrona di casa Antonia, una donna scontrosa e burbera.

I temi ricorrenti in Umberto D. sono l’amicizia e la dignità. Umberto ha pochi veri amici, primo fra tutti il suo fedelissimo cane Flaik e poi Maria, la giovane serva di Antonia. Maria si confida spesso con lui, proprio come una vera amica. Ci rendiamo conto dell’affetto che provano l’uno per l’altra quando Umberto lascia l’appartamento e Maria spera di rivederlo qualche volta in futuro. Mentre lui si allontana dall’edificio, vede Maria che si affaccia alla finestra per guardarlo.

Un tratto a mio parere fondamentale del carattere del protagonista è la sua dignità, che rimarrà intatta fino alla fine, nonostante le complicazioni e i problemi che lo affliggeranno. In una scena egli tenta di chiedere l’elemosina ma, vergognandosi molto, fa affidamento sul suo amico a quattro zampe. Questo è un primo indizio del suo spirito orgoglioso. Infine il nostro protagonista tenterà il suicidio ma verrà salvato proprio dal suo cagnolino Flaik, che alla fine del film gli farà ritrovare una ragione per vivere.

Laura Troilo, USI Lugano, 21 anni

Laura Troilo

Advertisements
This entry was posted in TGC Ticino. Bookmark the permalink.

Laisser un commentaire

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Changer )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Changer )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Changer )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Changer )

Connecting to %s