Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio – Il Vampiro e la Benedetta

index2

Enigmatico e affascinante. “Sangue del mio sangue” è una pellicola che incuriosisce. La vicenda narrata nel nuovo film di Marco Bellocchio prende vita in una Bobbio seicentesca, fa poi un salto temporale ai giorni nostri, diventando così metafora di un cambiamento che, effettivamente, non è avvenuto nella società, o almeno non all’interno dell’animo umano. Nella prima vicenda il protagonista è Federico, un soldato clericale con la missione di proteggere la memoria di suo fratello, morto suicida. L’ordine ecclesiastico indaga sulla vicenda, accusando della morte Benedetta, una giovane suora che secondo l’Inquisizione avrebbe sedotto e condotto al gesto estremo il sacerdote. La suora, restia a pentirsi, verrà imprigionata ed in seguito murata viva. Nella Bobbio odierna invece Federico è un ispettore. Il convento è abitato da un misterioso conte di abitudini vampiresche, il quale durante le notti conversa con le persone, riflettendo sullo scorrere delle cose.
“Sangue del mio sangue” è una pellicola storica e autobiografica che mostra tutto il suo fascino nell’ambientazione, nei personaggi e nella suggestiva colonna sonora di Carlo Crivelli.
Il cinema intelligente di Marco Bellocchio si conferma anche in quest’ultima opera, in cui ci viene insegnato che la storia passata rimane ancora la chiave di lettura del nostro presente. Non è semplice cogliere tutte le sfumature di “Sangue del mio sangue” senza delle basi storiche e biografiche, ma di sicuro rimane un’opera piena di spunti interessanti anche per un pubblico neofita del cinema d’autore di Bellocchio.

Livio Crivelli, 19 anni, SCC Bellinzona

livio

Advertisements
This entry was posted in TGC Ticino. Bookmark the permalink.

Laisser un commentaire

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Changer )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Changer )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Changer )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Changer )

Connecting to %s